Cosi al Gringhett gli ho spezzato i zampett !

 

Per la serie "Come eravamo... a tavolino" vi proponiamo una partita giocata circa 25 anni fa presso il circolo Bovisa di Milano. Una partita abbastanza interessante, ma costellata nel finale da errori piuttosto clamorosi da parte di entrambi i giocatori, a causa della bandierina dell'orologio prossima a cadere. I commenti sono fatti utilizzando i simboli ideati all'epoca da Giampietro Calzolari, in sostituzione di quelli classici dell'Informatore. I nuovi simboli furono estesamente pubblicati dalla mitica rivista "L'arcimatto". Ecco l'elenco parziale dei più significativi:

Segnett

nuovo significato

vecchio significato ormai in disuso

il Bianco: ti spezz i zampett !

il Bianco sta un po' meglio

il Nero: ti faccio barb e basett !

il Nero sta un po' meglio

Il Bianco: ti spezz i zampett, ti spezz !

Il Bianco sta meglio

il Nero: ti faccio barb, basett und baffett !

ll Nero sta meglio

Il Bianco ha spezzato "i zampett" in maniera decisiva 

Il Bianco è in vantaggio decisivo 

Il Nero ha accorciato "barb, basett und baffett" in maniera decisiva 

Il Nero è in vantaggio decisivo  

Zampett, barb, basett und baffett sono come all'inizio della partita

Gioco pari

Gross casott !

Gioco incerto

Con compenso per le zampette spezzate

Con compenso per il materiale sacrificato

Con compenso per la barba accorciata

Con compenso per il materiale sacrificato

Vantegg de svilupp

Vantaggio di sviluppo

Vantegg spaziell

Vantaggio di spazio

Con attecch

Con attacco

Prend l'iniziativ di spezzart i zampett

Con iniziativa

Con contrattech

Con controgioco

Provate a muovere le zampett, tanto poi ve le spezzano

Zugzwang

Met !!

Matto

Fort !

Buona mossa

Tropp fort !

Ottima mossa

Moss trop trop fort !

-

Schifezz

Mossa debole

Gross schifezz

Grave errore

Schifezz molt gross

-

Dubbiett

Mossa dubbia

Con l'idea

Con idea - vecchio simbolo:

Con l'idea: il Nero non vede, il Bianco dà matto

-

Con l'idea: il Bianco non vede, il Nero dà matto

-

 

Alessandria, aprile 1980. Campionato Italiano a Squadre Arci-Uisp. Giampietro Calzolari, 22 anni, con barb, basett und baffett

Martino - Calzolari [A06]
3° Open Bovisa - turno 8, 1980
[G.Calzolari]



1.Cf3
Fort !

1...Cf6 2.b3 d5 3.Ab2 Ag4 4.e3 Cbd7 5.h3?!
Dubbiett ! [ meglio 5.Ae2 e6 6.0-0 Ad6 ]

5...Ah5 6.g4
Schifezz !

6...Ag6 7.Ag2 e6 8.d3 Ad6 9.Cbd2 De7
[ se 9...0-0?! 10.h4! con iniziativa sul lato di Re. E non si può giocare 10...Cxg4 per 11.h5 Af5 12.e4 e vince]

10.De2 Aa3 11.0-0-0?!
Dubbiett ! esponendosi ad un pericoloso attacco. [ meglio 11.Axa3 Dxa3 12.0-0 0-0= ]

11...a5!
Fort ! Ti spezz i zampett ti spezz !

12.Cd4 a4 13.Cb5 Axb2+ 14.Rxb2 Dc5!
Fort ! ti faccio barb, basett und baffett.

15.c4
unichett !

15...dxc4 16.dxc4?
gross schifezz ! aprendo la diagonale all' Ag6. [ Senza dubbio migliore 16.bxc4 e dopo questa cattura non sembra esserci nulla di decisivo, comunque la posizione del Nero e superiore]

16...De5+ 17.Cd4
Forzet ! [ se 17.Rc1 Da1+ 18.Cb1 Dxb1+-+ ; se 17.Ra3 axb3+ 18.Rb4 bxa2-+ ]

17...Da5
minacciando la spinta a3+ e quindi matto con Dc3

18.a3 axb3 19.Ta1 Cc5!!
Cavallett nell'avampostett. Tropp fort !!  Se il gringhett muove le zampett gliele spezz !! il pedone b3 non può essere catturato pena la perdita della partita, e si minaccia tra l'altro Ca4+ seguita da Dc3 con vantaggio decisivo.

20.Cb5
unichett ! [ se 20.C2xb3 Ca4+ 21.Ra2 ( 21.Rc1 Dc3+ 22.Rd1 Cb2+ e vince) 21...Cc3+ 22.Rb2 Cxe2 23.Cxa5 Cxd4 24.Cxb7 Tb8 25.exd4 Ae4 26.Axe4 Cxe4 e vince; se 20.C4xb3 Ca4+ 21.Ra2 ( 21.Rc1 Dc3+ 22.Rd1 Ac2+ 23.Re1 Axb3 e vince) 21...Cc3+ 22.Rb2 De5 23.Cf3 Cd1+!! 24.Ra2 ( se 24.Rc1 Dc3+ 25.Rxd1 Dxb3+ 26.Re1 Dc3+ 27.Cd2 Dxa1+ e vince) 24...Dxa1+ 25.Rxa1 ( se 25.Cxa1 Cc3+ 26.Rb2 Cxe2 ) 25...Txa3+ 26.Da2 Txa2+ 27.Rxa2 Cxf2 e vince; non va 20.C2f3 Cd3+ Cavallett nel campo nemichett, tropp fort ! 21.Rxb3 Db6+ 22.Cb5 ( se 22.Ra2 Txa3+!! Torrett prend pedonett, arcifort ! 23.Rxa3 Db4+ 24.Ra2 0-0 e poi Ta8+ e vince; se 22.Rc3 Txa3+!! 23.Txa3 ( 23.Rd2 Db4+ 24.Rd1 Txa1+ 25.Rc2 Ce1# ; 23.Rc2 Db2+ 24.Rd1 Txa1# ) 23...Db4+ 24.Rc2 Db2+ 25.Rd1 Dc1# ) ; 20.Cb1 Ca4+ 21.Rxb3 ( 21.Rc1 b2+ e vince) 21...Db6+ 22.Cb5 ( 22.Ra2 Axb1+ 23.Taxb1 Cc3+ 24.Ra1 Txa3+ 25.Da2 Txa2# ) 22...c6 e vince]

20...Cd3+?!
Molt dubbiett ! qui il Nero in grande vantaggio e con l'avversario in forte Zeitnot concede al Bianco delle possibilità di difesa [ la semplice 20...Ac2! con la minaccia del matto con Cd3, avrebbe costretto il "Gringhett" a sacrificare un pezzo con 21.Cxb3 ]

21.Rxb3 Da4+ 22.Rc3 0-0 23.Cb3 Tfd8 24.Thd1 c6 25.C5d4 b5?! 
dubbiett ! le ultime mosse del Bianco sono state fatte con la bandierina ormai sul punto di cadere, ma anche la situazione del Nero non era delle più rosee dato che era entrato negli ultimi 5 minuti per le restanti 14 mosse.

26.cxb5 cxb5?
Debolett !

27.Axa8 Ce4+??
gross schifezz !! [ 27...Tc8+ 28.Rd2 ( 28.Cc6 Ce4+ 29.Rxd3 Dc4# ) 28...Dxa8 29.f3 però, se il Bianco riesce a liberarsi rimane con una qualità in più]

28.Rxd3??
Controschifezz molt gross !!  [ 28.Axe4 e il Bianco vince]

28.. Donna spost in c4: Met. Tradotto algebricamente sarebbe:

28...Dc4# . E cosi al Gringhett gli ho spezzato i zampett  0-1